INDIETRO / BACK Home Biblioteca Sussidi
[English]

IMMATRICOLAZIONE NUOVI STUDENTI

I nuovi studenti devono fare personalmente la loro immatricolazione dal 20 settembre al 16 ottobre(possibilmente entro il 3 ottobre) nell’ufficio del Segretario Generale, che riceve dalle 9.00 alle 12.00. È necessario prendere un appuntamento (pibsegr@biblico.it). Chi non può essere a Roma può fare l'iscrizione on-line, cf. nota sotto.

Documenti richiesti:
  1. Un apposito modulo d’iscrizione [da inviare via web]. Inviare il modulo prima di venire in Segreteria.
  2. Documento autentico del curriculum del Baccalaureato in Teologia e certificato completo dei corsi di filosofia e teologia. Coloro che non hanno il grado di Baccalaureato, devono portare una documentazione completa degli studi teologici fatti (vedi sotto, N.B.).
  3. Lettera di presentazione o di raccomandazione. Per i sacerdoti e religiosi: da parte del loro superiore ecclesiastico; per i laici: da parte di un’autorità ecclesiastica o, se non dell’unione europea, del vescovo della propria diocesi.
  4. Eventuale documentazione di corsi di Latino, Italiano e Inglese.
  5. Una fotografia digitale recente, formato tessera, possibilmente di alta risoluzione (non necessaria per chi fa l'immatricolazione in presenza).
  6. Fotocopia della pagina del passaporto (o carta d’identità) in cui sono riportati i propri dati anagrafici e, per studenti non della comunità europea, fotocopia del permesso di soggiorno in Italia. Se il soggiorno non è ancora disponibile, la copia può essere portata in un secondo momento.
  7. Tasse accademiche del I semestre (vedi «Tasse Accademiche»). La tassa semestrale varia in base al numero degli ECTS (ricavare il totale in base ai corsi che si intende seguire nel semestre ; chi segue entrambi i corsi propedeutici deve pagare nel I semestre 30 ECTS (15 per greco e 15 per ebraico) [totale: 30 x 60 = € 1800].
    Per coloro che sostengono gli esami di qualificazione l’iscrizione ai corsi va fatta dopo aver avuto i risultati di tali esami.

N.B.:  Gli studenti che non hanno il Baccalaureato (ma che hanno fatto il curriculum filosofico-teologico di sei anni in un seminario o in un altro istituto superiore regolarmente approvato [cfr. Sapientia Christiana, Ordinationes, art. 54]), ma non abilitato a rilasciare i gradi accademici,  possono essere accettati come «ordinari» se gli studi teologici fatti sono riconosciuti dal Decano della Facoltà come equivalenti al curriculum per il conseguimento del grado suddetto. Chi chiede l’equivalenza è tenuto a presentare un certificato completo dei voti degli esami sostenuti nelle discipline filosofiche e teologiche, con indicazione del numero di ore semestrali per ogni corso e nome dei professori che hanno tenuto l’insegnamento. Potrebbe essere richiesto il programma specifico dei singoli corsi delle discipline principali della filosofia e della teologia.

Chi non può fare l'immatricolazione di persona è pregato di mandare via e-mail (pibsegr@biblico.it) copia dei suddetti documenti. Gli originali dovranno essere portati quando si viene in Istituto.
Il segretario darà poi un appuntamento per una videochiamata via «skype».

Dopo l’incontro con il Segretario Generale, i nuovi studenti per la Licenza in S. Scrittura devono incontrare anche il Decano della Facoltà Biblica, P. Henry Pattarumadathil, S.J. La modalità dell'incontro sarà indicata dal Segretario.  

[ Top ]