INDIETRO / BACK Home Biblioteca Sussidi

R. I. P.

Prof. R.P. Ignace de la Potterie, S.J.
(1914-2003)

La mattina dell’11 settembre 2003 è deceduto ad Heverlee, in Belgio, all’età di 89 anni, il R.P. Ignace van Pottelsberghe de la Potterie, S.J., professore emerito della Facoltà Biblica del nostro Istituto.

Era nato a Waregen (Belgio) il 24 giugno 1914. Dopo aver compiuto gli studi classici («Greco-Latina humaniora») presso il collegio dei Gesuiti di Gent (1925-1932), entrò nel noviziato della Compagnia di Gesù a Drogen (Gent) il 23 settembre 1932. Compì poi gli studi filosofici e teologici alla Facoltà S.J. di Leuven e fu ordinato sacerdote il 24 agosto 1945.

Dal 1947 al 1950 fu iscritto al Pontificio Istituto Biblico conseguendo il grado accademico di Licenza in Sacra Scrittura (17 giugno 1949). Dal 1950 al 1960 fu professore di S. Scrittura (N.T.) alla Facoltà di teologia S.J. di Leuven. Nel 1961 venne all’Istituto Biblico come professore e vi rimase fino al termine della sua attività accademica. Il 3 giugno 1965 difese, sempre al Pontificio Istituto Biblico, la sua tesi di Dottorato dal titolo: “Alêtheia”. La notion johannique de vérité et ses antécédents historiques (Mod.: R.P. Stanislas Lyonnet, S.J.). La tesi fu poi rielaborata e ampliata e divenne la sua opus magnum, pubblicata in due volumi: La vérité dans Saint Jean. I: Le Christ et la vérité. L’Esprit et la vérité; II: Le croyant et la vérité (Analecta Biblica 73-74), P.I.B., Roma 1977, pp. 1128 (ristampa 1999).

Gli scritti giovannei costituirono il campo principale della sua ricerca biblica e del suo insegnamento; ma prestò sempre particolare attenzione anche ai problemi dell’ermeneutica e della storia dell’esegesi cristiana. Fu infatti appassionato difensore del ruolo dell’ermeneutica nell’esegesi, come pure di un approccio esegetico attraverso la tradizione, in particolare i padri della Chiesa. Oltre ai due volumi sulla verità in Giovanni, i suoi libri più importanti sono: La passion de Jésus selon l’évangile de Jean. Texte et Esprit (Lire la Bible), Cerf, Paris 1986 (in tre lingue); Marie dans le mystère de l’Alliance (Jésus et Jésus Christ 34), Desclée, Paris 1988 (in cinque lingue); Il mistero del cuore trafitto. Fondamenti biblici della spiritualità del cuore di Gesù, EDB; Bologna 1988; La preghiera di Gesù, Ed. AdP, Roma 1981 (in tre lingue). Scrisse anche numerosi articoli per riviste come Biblica, Nouvelle Revue Théologique, Parola Spirito e Vita; nonché contributi in opere collettive, miscellanea, ecc.

Partecipava agli incontri della «Society of New Testament Studies», del «Colloquium Biblicum Lovaniense» e fu molte volte presente anche ai Simposi di Efeso su San Giovanni Apostolo. Sua fu l’iniziativa degli incontri degli esegeti romani del N.T., che ancora continuano a radunarsi tre volte l’anno. Diventato emerito nel 1984 (al compimento del 70̊ anno), continuò il suo insegnamento fino al 1988-89. Il 15 dicembre 1989 concluse la sua attività di insegnamento accademico con la conferenza pubblica Sacra Scrittura e scienza della fede.

Era stato anche membro della Pontificia Commissione Biblica e, più tardi, consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede.

Nel 2000, a causa della sua salute precaria, lasciò la comunità S.J. dell’Istituto Biblico per tornare nella sua provincia di origine, ad Heverlee-Leuven (Belgio), dove ha trascorso gli ultimi tre anni della sua vita, non senza sofferenza fisica e mentale.

Padre de la Potterie sarà ricordato da generazioni di studenti come uno dei più validi professori dell’Istituto Biblico sia per la meticolosità nella preparazione delle sue lezioni che per la chiarezza e la vivacità della sua esposizione. Nella sua lunga attività di insegnamento al Pontificio Istituto Biblico ha contribuito alla formazione di molti studiosi di S. Scrittura; fu, tra l’altro, direttore di ben 32 tesi di dottorato e secondo relatore di altre 6 [cf. lista completa sotto]. Per la sua competenza biblica, la sua onestà intellettuale e le sue forti convinzioni fu spesso ricercato come consigliere da persone di vario rango. Di temperamento schietto e combattivo, non disdegnava le discussioni, né la polemica. La sua lunga carriera di studioso fu caratterizzata da una ferma lealtà alla Chiesa e da un grande ardore apostolico.

 

Tesi di dottorato delle quali P. de la Potterie era stato direttore:

  1. LAMBRECHT Jan, Die Redaktion der synoptischen Apokalypse. Literarische Analyse und Strukturuntersuchung (difesa il: 04-03-1965).
  2. SIMONIS Adrian J., Die Hirtenrede im Johannes-Evangelium. Versuch einer Analyse von Joh 10,1-18 nach Entstehung, Hintergrund und Inhalt (difesa il: 24-01-1966).
  3. RIVERA Luis Fernando, El relato de la transfiguración en la redacción del evangelio de Marcos. Exégesis (difesa il: 07-02-1968).
  4. SEGALLA Giuseppe, La volontà di Dio e dell’uomo in S. Giovanni. Esegesi e teologia (difesa il: 03-04-1968).
  5. LENTZEN-DEIS Fritzleo, Di Taufe Jesu nach den Synoptikern. Literarkritische und gattunsgeschichtliche Untersuchungen (difesa il: 23-04-1969).
  6. THOMPSON William, Following Christ in the Christian Community (Mt 17,22─18,35). A Study in Matthean Composition (difesa il: 21-05-1969).
  7. VELLANICKAL Matthew, The Divine Sonship of Christians in the Johannine Writings. An Exegetical Study of the Johannine Texts on Christian Sonship (difesa il: 14-02-1970).
  8. MONSENGWO PASINYA Laurent, La notion de NOMOS dans le Pentateuque Grec (difesa il: 12-02-1971).
  9. MANGATT George, The Disciples of Jesus and the Way of the Passion (Mk 8,27─10,52) (difesa il: 18-05-1971).
  10. MC POLIN James, The «Name» of the Father and of the Son in the Johannine Writings. An Exegetical Study of the Johannine Texts on «onoma»... (difesa il: 06-12-1971).
  11. SABUGAL Santos, «Christos». Investigación exegética sobre la cristología joannea (difesa il: 19-01-1972).
  12. EGGER Wilhelm, Die Sammelberichte der Tätigkeit Jesu im Markusevangelium (difesa il: 18-02-1972).
  13. MIYOSHI Michi, Der Anfang des Reiseberichts (Lk 9,51─10,24). Eine redaktionsgeschichtliche Untersuchung (difesa il: 12-01-1973).
  14. CABA José, La oración de petición según los evangelios sinópticos y los escritos joaneos (difesa il: 13-02-1973).
  15. DE LA CALLE Francisco, Cuadro geográfico del evangelio de Marcos. Un estudio sobre el significado de las menciones toponímicas en el segundo evangelio (difesa il: 23-02-1973).
  16. FERNANDEZ DEL RIO Pablo, Hablar en lenguas. Precedentes histórico-literarios e interpretación exegética en el Nuevo Testamento (difesa il: 26-03-1974).
  17. ANNEN Franz, Heil für die Heiden, Bedeutung und Geschichte der Tradition vom besessenen Gerasener (Mk 5,1-20 parr.) (difesa il: 29-05-1974).
  18. MALATESTA Edward, Interiority and Covenant. An Exegetical Study of the «einai en» and «menein en» Expressions in 1 John (difesa il: 25-10-1974).
  19. VADAKETHALA Joseph, Love to the Brethern in John. An Exegetical Exposition of the Love to the Brethern and for One Another in the Gospel and Letters of John (difesa il: 29-04-1975).
  20. NARDONI Enrique, La transfiguración de Jesús y el diálogo sobre Elías según el Evangelio de S. Marcos (difesa il: 21-05-1975).
  21. KARIMATTAM Michael, Jesus the Prophet. A Study of the Prophet Motif in the Christology of Luke-Acts (difesa il: 16-03-1979).
  22. FUSCO Vittorio, Parola e Regno. La sezione delle parabole (Mc 4,1-34) nella prospettiva marciana (difesa il: 06-06-1979).
  23. KARIAMADAM Paul, The End of the Travel Narrative (Lk 18,31─19,46). A Redaction-Critical Investigation (difesa il: 08-06-1979).
  24. GIESEN Heinz, Christlisches Handeln. Eine redaktionskritische Untersuchung zum «dikaiosynê»-Begriff im Matthäus-Evangelium (difesa il: 10-11-1979).
  25. PASQUETTO Virgilio, La venuta di Gesù nel mondo e il suo ritorno al luogo di origine secondo il IV vangelo (difesa il: 03-03-1981).
  26. ORSATTI Mauro, Vergine perché Madre di Gesú. Spunti di proposta esegetica per Lc 1,34b: «pôs estai touto epei andra ou ginôskô?» (difesa il: 08-06-1981).
  27. BUETUBELA Balembo, Jean-Baptiste dans l’évangile di Marc. Analyse littéraire et interprétation christologique (difesa il: 13-06-1983).
  28. DE BAAR Henri Jean, L’influence du livre de Daniel sur l’Apocalypse de Jean (difesa il: 25-05-1984).
  29. BOTTINO Adriana, «Io sono la porta». Esegesi e storia dell’interpretazione di Gv 10,7.9 (difesa il: 04-02-1985).
  30. MOLINA PALMA Mario A., «La intepretación de la Escritura en el Espíritu». Estudio histórico y teológico de un principio hermenéutico de la Const. «Dei Verbum», 12 (difesa il: 03-06-1985).
  31. DOZZI Dino Emidio, «Haec est vita evangelii Jesu Christi». Il vangelo come vita nella «Regola non bollata» di Francesco d’Assisi (difesa il: 03-06-1987).
  32. THERATH Antony, Jerusalem in the Gospel of John. An Exegetico-Theological Study (difesa il: 19-11-1993).

Tesi di cui fu secondo relatore:

  1. SERRA Aristide, Contributi dell’antica letteratura giudaica per l’esegesi di Gv 2,1-12 e 19,25-27 (difesa il: 14-01-1976).
  2. FELDKÄMPER Ludger, Der betende Jesus als Heilsmittler nach Lukas (difesa il: 20-12-1977).
  3. BLOEM Henk W.G., Die Ostererzählung des Matthäus. Aufbau und Aussage von Mt 27,57─28,20 (difesa il: 09-03-1979).
  4. MC CAFFREY James Cyril, The Temple Theme in Jn 14,2-3 (difesa il: 02-04-1982).
  5. TOSCO Renzo, Pietro e Paolo ministri del giudizio di Dio. Studio del genere letterario e della funzione di Atti 5,1-11 e 13,4-12 (difesa il: 10-06-1983).
  6. NAICKANPARAMPIL Michael, Jesus as a Teacher in Mark. A Redactional-Critical Study of the Didactic Terminology in the Second Gospel (difesa il: 18-04-1986 ).

(foto di alcuni anni fa... come probabilmente lo ricordano molti ex-alunni del PIB)

[ Top ]