INDIETRO / BACK Home Biblioteca Sussidi

R. I. P.

R.P. STEPHEN PISANO, S.J.
(1946-2019)

P. Stephen Pisano, S.J.

Il professore R.P. Stephen Pisano, S.J., si è spento nella mattinata di lunedì 7 ottobre 2019, stroncato da un male incurabile, che ha avuto un decorso molto più veloce del previsto. Professore di Critica Testuale, era succeduto in questo incarico a Carlo Maria Martini, nominato arcivescovo di Milano nel 1979.

P. Pisano era nato il 16 aprile 1946 a New York (U.S.A.) ed era entrato nella Compagnia di Gesù il 7 settembre 1964. Il 7 giugno 1975 era stato ordinato sacerdote.

Aveva compiuto gli studenti di filosofia e teologia prima alla Gonzaga University (B.A. – 1970) e poi al Centre Sèvres di Parigi (1972-76). Il 6 ottobre 1976 si era iscritto al Pontificio Istituto Biblico. A parte la parentesi dei tre anni per il conseguimento del dottorato a Fribourg, egli sarebbe rimasto al Biblico fino alla morte, dedicando la sua vita alla missione dell’Istituto. Nel 1979 aveva conseguito la Licenza in S. Scrittura e dal 1982 fino al 2018-19 era stato professore di Critica Testuale.

Oltre alla Critica Testuale ha offerto diversi corsi di esegesi sui libri di Samuele e dei Re. La disciplina della Critica Textus l’aveva insegnata in particolare nei vari seminari sia su libri dell’AT (1-2Sam, Ger, Sal, Os) che del NT (Mt, Mc, Gv, At). Alcuni corsi li aveva anche dedicati alla versione greca dell’AT e alla sua teologia.

Ha diretto molte tesi di Dottorato, sia all’Istituto Biblico (12) che all’Università Gregoriana (6). Di ben venti tesi è stato secondo relatore.

La sua bibliografia, oltre alla tesi di dottorato [Additions or Omissions in the Books of Samuel. The Significant Pluses and Minuses in the Massoretic, LXX and Qumran Texts (OBO 57; Fribourg – Göttingen, Univ. / Vandenhoeck & Ruprecht, 1984, xiv-293 pp.)], conta una trentina di articoli.

Professore stabile dal 1986, P. Pisano ha servito l’Istituto non solo con l’insegnamento, ma ricoprendo pure molti incarichi, alcuni anche più di una volta:

I funerali sono stati celebrati il 9 ottobre nella Chiesa del Gesù. Presiedeva la celebrazione il P. Generale della Compagnia di Gesù, R.P. Arturo Sosa. Il professore P. Jean Louis Ska, compagno di studi al Biblico di P. Pisano, ha tenuto l’omelia.


P. Pisano e la Biblia Hebraica Quinta [di P.Craig Morrison, O.Carm.]

La preparazione della nuova edizione critica della Bibbia ebraica, Biblia Hebraica Quinta (erede della BHS), è stato l’obiettivo principale della ricerca di P. Stephen Pisano negli ultimi 25 anni. Questo progetto venne lanciato nel 1993 in una riunione a Bad Urach, in Germania, e P. Pisano era membro del comitato editoriale originale che comprendeva le menti più acute nella critica testuale. Egli fu determinante nella progettazione della BHQ, che presenta un nuovo approccio allo studio critico dell’Antico Testamento. Ogni libro biblico è accompagnato da un commento in modo che il lettore possa avere una comprensione più completa delle brevi note testuali riportate nell’apparato in fondo alla pagina. Una delle principali innovazioni nella BHQ è che l’apparato critico suggerisce una lettura da preferire se l’editore ritiene che la lettura nel testo masoretico non sia la più antica possibile.

A P. Pisano fu affidata l’edizione BHQ dei due libri di Samuele, testi che Emanuel Tov considera tra i libri testualmente più complicati dell’Antico Testamento. P. Pisano, noto a tutti i suoi studenti per la sua acribia nelle questioni di critica testuale durante le lezioni, ha dedicato ore e ore alla realizzazione di un’edizione accurata di 1 Samuele nella BHQ per le generazioni future. Nel 2015 mi ha chiesto di collaborare con lui per curare il testo di 2 Samuele. Ho avuto la fortuna di avere con lui incontri regolari per rivedere il mio lavoro e ho sempre profondamente apprezzato la sua incisiva analisi delle diverse letture che compaiono nelle versioni bibliche. In segno di gratitudine gli ho dedicato la mia recente traduzione della versione siriaca di Genesis (Gorgias Press, 2019).

Al momento della sua morte, arrivata inaspettatamente, egli aveva pressoché completato l’edizione di 1 Samuele. Purtroppo, non è vissuto abbastanza per vedere completato l’intero progetto della BHQ, ma la sua competenza testuale sarà presente in ogni pagina della prossima edizione BHQ di 1-2 Samuele.


Bibliografia

Libri Articoli
[ Top ]