INDIETRO / BACK Home Biblioteca Sussidi

ANALECTA BIBLICA - 200

BIANCHINI Francesco – ROMANELLO Stefano (edd.)
«Non mi vergogno del Vangelo, potenza di Dio».
Studi in onore di Jean-Noël Aletti SJ, nel suo 70° compleanno.

2012, pp. 432.

Venti saggi di esegesi, ad opera di biblisti formatisi nel Pontificio Istituto Biblico e altri studiosi di livello internazionale, in omaggio a Jean-Noël Aletti per il suo 70° compleanno. I saggi, suddivisi nelle due sezioni Paolo e la retorica e Tra narratologia e teologia biblica, rispecchiano gli interessi propri del lavoro esegetico di Aletti. Il maggior numero di contributi di questa Festschrift (ben tredici) è dedicato al campo paolino, essendo il preminente campo di ricerca di Aletti. La varietà e l’ampiezza di riferimenti, presenti in questi scritti, riflettono e rendono un giusto riconoscimento alla varietà e all’ampiezza della ricerca esegetica dello stesso Aletti. Soprattutto per i suoi studi sulla retorica paolina (le cui intuizioni si riflettono anche sull’analisi narratologica da lui condotta), egli può essere annoverato, a buon diritto, maestro della metodologia esegetica. Il titolo del volume, infine, è tratto dall’enunciato programmatico della Lettera ai Romani (1,16-17), allo studio della quale Aletti ha profuso molte energie, confluite in importanti pubblicazioni. Esso intende rammentare il fecondo e necessario legame tra lo studioso e la Parola, nonché il carattere del tutto peculiare di questa, veicolo della potenza salvifica di Dio e mezzo per chiamare alla fede.

Francesco Bianchini, nato nel 1972, è un presbitero dell’Arcidiocesi di Lucca. Ha conseguito il dottorato in Scienze bibliche nel 2006 al Pontificio Istituto Biblico. Insegna lettere paoline presso l’Istituto di Scienze Religiose di Pisa, affiliato alla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale di Firenze e tiene corsi sul Nuovo Testamento alla Pontificia Università Urbaniana.
    Stefano Romanello, nato a Udine nel 1961, è presbitero dell’Arcidiocesi di Udine. Ha conseguito la licenza in Sacra Scrittura al Pontificio Istituto Biblico e il dottorato in Teologia Biblica alla Pontificia Università Gregoriana. È docente stabile di Esegesi del NT nello Studio Teologico Interdiocesano di Gorizia – Udine – Trieste, affiliato alla Facoltà Teologica del Triveneto, docente incaricato nella Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (MI) e nell’ISSR di Udine, invitato nella Facoltà Teologica del Triveneto (PD). 

Gli autori dei contributi sono: Pasquale Basta, Filippo Belli, Francesco Bianchini, Gianattilio Bonifacio, Carlo Broccardo, Dolly Chaaya, Alvaro Pereira Delgado, Rinaldo Fabris, Pablo T. Gadenz, Giuseppe Ghiberti, Andrzej Gieniusz, Juan Manuel Granados, Jan Lambrecht, Daniel Marguerat, Aldo Martin, Paolo Mascilongo, Romano Penna, Antonio Pitta, Stefano Romanello, Roberto Vignolo.

[ Top ]